progetti


Progetto Scuola 2012

PROGETTO SCUOLA 2012 – GARA FINALE

alt

Giovedi 12 Aprile, nella splendida cornice del Trap Concaverde, 42 atleti dell’Istituto

Marco Polo, imbracceranno i fucili Beretta per sfidarsi lealmente nella gara

conclusiva del Progetto Scuola 2012.

 

Sullo stesso campo centrale, che fra poco più di 15 giorni vedrà sfilare i protagonisti dei

prossimi Giochi Olimpici londinesi, gli atleti dell’Istituo Marco Polo proveranno a

contendersi l’ambito titolo di Campione Progetto Scuola 2012.

 

Il progetto fortemente voluto dall’Assessore alla Sport della Provincia di Brescia,

Fabio Mandelli, ha riscosso un adrenalinico consenso, prima tra i Dirigenti e poi

tra gli Alunni dell’Istituto Marco Polo, che condividono il valore educativo di

questo sport.


Progetto Scuola 2013

PROGETTO SCUOLA 2013

Lo scorso mercoledi 13 Febbraio, sulle innevate pedane del Trap Concaverde, sono state definiti gli aspetti organizzativi del Progetto Scuola 2013.

Il Progetto che si pone l’obiettivo di diffondere il Tiro a Volo tra gli studenti degli Istituti Secondari della Provincia di Brescia, vedrà protagonisti, per il secondo anno consecutivo, i giovanni atleti del Liceo Scientifico Marco Polo.

Oltre 60 gli studenti coinvolti in un percorso formativo completo che prevede tra l’altro una visita agli stabilimenti di Fabbrica d’Armi Pietro Beretta, culla dell’eccellenza della produzione dei fucili per il Tiro a Volo, degli incontri formativi in aula, degli allenamenti sul campo ed una gara finale valida per l’assegnazione del titolo provinciale di categoria.

Il progetto frutto di una sinergica collaborazione tra il CUS Brescia, il CAS Concaverde Beretta Fabbrica d’Armi era stato tenuto a battesimo dal pluridecorato Olimpico Vincent Hanckok, lo scorso novembre. Oggi è stata la volta dell’Assessore allo Sport ed alle Politiche Giovanili Fabio Mandelli, promotore dell’iniziativa, che ha voluto seguire di persona lo sviluppo dell’edizione 2013, testando in prima persona la valenza formativa del Tiro a Volo: l‘Assesore Mandelli, si è cosi cimentato (e con successo), in un inedita prova in campo del nuovo fucile 692, ultimo nato dalla storica fabbrica di Gardone Val Trompia.