Coppa CUS Brescia 2016: Soncina e Cucchi sugli scudi

image

Trenzano (BS) – Un successo di partecipazione per la VII edizione della Coppa CUS Brescia, gara che tradizionalmente chiude la stagione agonistica e raccoglie in un momento di festa tutti gli atleti coinvolti nelle attività del CUS Brescia. Quasi 40 gli atleti ai nastri di partenza, divisi nelle due solite classifiche Open e Pro che meglio equilibrano il livello tecnico tra atleti con un trascorso tiroavolistico ed un livello tecnico differente. Dopo i primi 50 piattelli, i primi 6 atleti di ognuna delle due classifiche si sono sfidati in un emozionante serie a 10 piattelli e successivi shoot-off per determinare il ranking finale.

Tra gli Open la vittoria è andata a Barbara Soncina. La bella atleta e mamma di tre figli, agguantata la finale con l’ultimo punteggio utile di 37 centri e con determinazione ha scalzato in finale l’agguerrita concorrenza dei compagni di squadra. I suoi 9 centri le sono valsi l’oro punteggio che le sarebbe valso il podio anche tra i Pro, categoria a cui Barbara, con questa vittoria, si è guadagnata l’accesso.Per Paghera e Rezzola, rispettivamente argento e bronzo, sono serviti 4 shoot-off per avere la meglio su Scotellaro anche lui giunto al termine della finale con 8 centri.

Tra i Pro dominio assoluto di Ivan Cucchi. L’atleta con 48 centri su 50 in qualifica, aveva già lasciato intendere che non ce n’era per nessuno. Un perfetto 10 su 10 in finale gli ha consegnato l’oro tra i Pro unico risultato che mancava ad Ivan che quest’anno porta a casa il Triplete confermandosi Campione Invernale, Estivo ed infine della Coppa CUS Brescia. Bandera e Martinelli, dopo shoot-off con Paolo Poli si guadagnano i posti d’onore del podio.

Un grande clima di festa ha accompagnato il ricco aperitivo di chiusura, organizzato perfettamente dal Tav Bettolino, in cui tra gli altri il CUS ha festeggiato i risultati dell’atleta più giovane, Stefano Lanzanova, del miglior atleta dei corsi di avviamento, Paolo Civettini, della miglior lady, Barbara Soncina e dell’atleta più social, Mario Omboni.

Interviene in chiusura il vice-presidente Ottorino Agnelli:”Siamo felici della stagione appena conclusa ed orgogliosi di toccare con mano la buona saluta della nostra appassionata sezione di Tiro a Volo. Archiviamo la stagione dei record, ma abbiamo già iniziato a lavorare per costruire una nuova stagione all’insegna della divulgazione dei valori dello sport universitario. Un grazie di cuore a tutto il Consiglio Direttivo del CUS Brescia, agli allenatori, allo staff  ed al Tiro a Volo Bettolino, che da dietro le quinte permettono che oggi decine di atleti si siamo di trovati per una sana giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia.”

Appuntamento al 18 Dicembre per il consueto pranzo di Natale e la prima Tappa del Campionato Invernale 2017.

Be the first to comment on "Coppa CUS Brescia 2016: Soncina e Cucchi sugli scudi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*