IL CUS BRESCIA ALLE FINALI NAZIONALI DI TIRO A VOLO

Si è scritta una pagina miliare della storia del Tiro a Volo targato CUS Brescia.
La giovane sezione bresciana, fondata solo 5 anni fa, e primo Centro Universitario in Italia della famiglia della Federazione Italiana Tiro a Volo  lascia un segno indelebile, approdando per la prima volta in una finale Nazionale. Una missione tutt’altro che semplice nel panorama tiroavolistico Italiano, per una squadra fatta di appassionati amatori, che terminato il proprio lavoro, lasciano chi la cravatta, chi la tuta di lavoro, per imbracciare un fucile e sbriciolare più piattelli possibili.  Cosi è stato. Spinti dai risultati agonistici, delle recenti Olimpiadi di Rio 2016, ma soprattutto con la voglia di chi vuol ben figurare senza timori reverenziali, gli atleti Cussini si sono guadagnati un posto tra i grandi e li hanno ben figurato, raggiungendo un 39° posto in Italia e 484 piattelli frantumati, che la dice lunga sulla qualità del progetto del CUS Brescia per il Tiro a Volo.

Commenta il risultato il Capitano della Squadra il Nicola Perniola: “E’ stato  bellissimo. Quando a Lonato abbiamo guadagnato l’accesso alla Finale eravamo felicissimi di aver compiuto un passo importante per la storia della nostra sezione. A Bergamo i miei ragazzi si sono comportati benissimo. Non è facile per una squadra come la nostra gestire la pressione di una gara cosi importante, ma ce l’abbiamo messa  tutta e questo 39° posto ci ripaga di mille sacrifici. Grazie ai miei compagni di squadra e grazie al CUS per averci messo nelle condizioni di fare bene. Non vediamo l’ora di prepararci per i prossimi appuntamenti.”

Ottorino Agnelli, Vice-Presidente della Sezione felicissimo fa trasparire tutta la sua emozioni: “Poco tempo fa pochi amici si sono ritrovati per condividere una passione su un campo di tiro. Oggi siamo una squadra vera e propria, organizziamo corsi ed eventi, contiamo su un gruppo di oltre 50 appassionati, con un cammino tracciato ed in tascata un risultato storico frutto di una pianificazione ben precisa. Centrare questo risultato è un importante trampolino di lancio su cui costruire il CUS Brescia che verrà, con lo spirito immutato di far crescere il Tiro a Volo e condividere la passione con nuovi amici. Sono orgoglioso dei miei ragazzi.”

Squadra Agonistica CUS Brescia, Finali Nazionali 2016, Tiro a Volo Cieli Aperti (BG)

Nicola Perniola – Capitano

Andrea Antonini – V.Capitano

Alessandro Bandera

Ivan Cucchi

Giambattista Ferrari

Enrico Martinelli

Giovanni Silvioli

CT. Marco Micheli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *